skip to Main Content
Come Effettuare La Manutenzione Dell’impianto Elettrico

Come effettuare la manutenzione dell’impianto elettrico

Come effettuare la manutenzione dell’impianto elettrico

Manutenzione dell'impianto elettrico

Manutenzione dell’impianto elettrico

L‘impianto elettrico della tua casa aiuta ad alimentare i tuoi elettrodomestici, offre soluzioni di riscaldamento durante le giornate fredde e consente una corretta illuminazione. Tuttavia, l’impianto elettrico può rivelarsi catastrofico se non gestito o mantenuto con cura.

I guasti elettrici sono responsabili di molti focolai di incendio nelle case. Gli incidenti provocano morti, danni alla proprietà e lesioni gravi.

Con l’invecchiamento della casa, anche l’impianto elettrico si deteriora. C’è anche il fatto che le persone acquistano più accessori per la casa man mano che le famiglie diventano più grandi. Pertanto, i sistemi elettrici necessitano di una manutenzione regolare per aumentare la sicurezza e garantire che funzionino sempre in modo ottimale.

Diamo un’occhiata ad alcuni suggerimenti per la manutenzione dell’impianto elettrico.

1. Cercare segni di invecchiamento o sistema difettoso

Quando si effettua la manutenzione dell’impianto elettrico domestico, non è necessario chiamare un esperto qualificato per ispezionarlo. È possibile osservare attentamente per identificare le aree che necessitano di miglioramento.

Di seguito sono riportate alcune aree che devi controllare:

  • Lampadine difettose: eseguire una scansione completa per stabilire se tutte le lampadine funzionano. Se rilevi luci tremolanti o luci soffuse e luminose a intermittenza, potrebbe essere il momento di agire. Questo può essere risolto sostituendo le lampadine vecchie o disfunzionali. Può anche essere un segno di un errore di sistema.
  • Prese disfunzionali: vengono utilizzate quotidianamente o più regolarmente. Assicurati che siano in ottime condizioni. Accessori di sistema non funzionanti come questi possono indicare picchi di corrente o parti difettose.
  • Presta attenzione a suoni strani – Esegui una scansione approfondita di tutte le prese elettriche per assicurarti che non vengano emessi suoni divertenti. Tali suoni possono essere trovati nell’interruttore principale, nelle lampadine o nelle prese di corrente. Questi possono indicare accessori difettosi o sistemi difettosi.

L’osservazione dovrebbe essere eseguita regolarmente. È consigliabile stare sempre all’erta e agire rapidamente ogni volta che viene notato un segnale rivelatore.

2. Evitare di usare acqua o lavare vicino ad apparecchi elettrici

L’acqua può essere pericolosa se viene a contatto con apparecchi elettrici. L’acqua può provocare scosse elettriche mortali. Inoltre, controllare gli apparecchi che vengono spesso utilizzati vicino a punti elettrici che comportano rischi aggiuntivi.

Ad esempio, se stai usando un bollitore per far bollire l’acqua, assicurati di mantenere una distanza di sicurezza dai punti di alimentazione. Dovresti anche asciugarti le mani o il corpo quando utilizzi apparecchi elettrici.

Lavandini e bagni richiedono un’attenzione particolare. I rasoi elettrici devono essere usati con cura. Chiudere l’acqua durante il funzionamento.

3. Utilizzare prodotti certificati e di qualità

Prodotti di scarsa qualità possono aumentare il rischio di incendio, essere soggetti a rotture e aumentare i costi di manutenzione della casa a lungo termine. Questo consiglio può essere ottenuto durante la manutenzione.

Di seguito sono riportati i modi per farlo: –

Cablaggio: visitare i rivenditori autorizzati di cablaggi di qualità per assicurarsi di ottenere cavi di buona qualità che soddisfino gli standard richiesti. Un cablaggio scadente può avere un’elevata resistenza che può provocare un aumento di tensione. Un cablaggio di scarsa qualità potrebbe non essere in grado di resistere alla potenza in eccesso e danneggiare gli accessori per la casa. Tali incidenti possono causare problemi di alimentazione o incendi.

Accessori di qualità: includono lampadine, prese di corrente, quadri elettrici principali e altri accessori di alimentazione installati.

Portalampade di scarsa qualità possono aumentare i costi energetici o richiedere una manutenzione regolare. Ciò può anche aumentare il rischio di gestione della potenza.

Cavi di prolunga: vengono utilizzati regolarmente nelle case e formano un’area o una funzione ad alto rischio. Assicurati di ottenere estensioni di qualità da venditori affidabili e certificati. Prodotti di qualità e certificati contribuiscono notevolmente a garantire e migliorare i programmi di sicurezza.

4. Non sovraccaricare mai le prese di corrente

Un altro motivo di malfunzionamenti elettrici è il sovraccarico di corrente. Questo può accadere in aree vulnerabili come la cucina.

Apparecchi come tostapane, frigorifero, microonde, forni e lavastoviglie devono essere maneggiati bene. Nella corsa mattutina, potresti collegare troppi articoli a una presa con conseguente sovraccarico. Il modo ideale e sicuro è garantire che ogni elemento acceda all’alimentazione da un punto diverso.

C’è anche la necessità di installare interruttori di potenza in accessori che consumano molta energia. Gli interruttori di alimentazione possono prevenire scoppi d’incendio in caso di sbalzi di tensione.

5. Mantenere tutti gli aspetti del sistema elettrico

Manutenzione dell'impianto elettrico

Manutenzione dell’impianto elettrico

Si consiglia di effettuare regolarmente la manutenzione dell’impianto elettrico. Questo può essere fatto in consultazione con o da un elettricista qualificato per aiutarti con il compito.

Suggerimento: quando si apportano modifiche all’impianto elettrico, è importante disattivare la fonte di alimentazione.

Queste sono le aree che devono essere controllate regolarmente: –

Sostituisci i cavi vecchi e usurati – I cavi usurati e vecchi possono rappresentare un enorme rischio per la tua casa. La manutenzione dei cavi dovrebbe essere eseguita almeno una volta ogni due anni. Può aiutare a correggere o sostituire i cavi difettosi o di bassa qualità che erano stati originariamente installati.
Esegui una scansione completa di prolunghe, cavi di alimentazione e prese: essendo fonti di alimentazione, questi elementi devono funzionare in modo ottimale. Le prese danneggiate devono essere sostituite con accessori di buona qualità e certificati.
Garantire armonia in watt o tensione: una delle cause dei danni all’impianto elettrico è il sovraccarico del sistema. Ciò può essere causato da lampadine o altri apparecchi che non corrispondono al carico o alla capacità dei cavi. Lavora con un elettricista per risolvere questo problema.
Lo scopo della manutenzione regolare è garantire che i rischi non si aggravino. Aiuta anche a prolungare la vita del tuo sistema.

È difficile mantenere un impianto elettrico?

Pronto Intervento Elettricista Padova: Il compito di mantenere un impianto elettrico prevede diversi passaggi, molti dei quali evidenti. È possibile evitare incendi elettrici evitando il sovraccarico o tenendo i punti elettrici lontani dall’acqua. Questo non è costoso e richiede solo un’attenta osservazione.

D’altra parte, un elettricista certificato può aiutare a installare parti di qualità e certificate. Il professionista può anche aiutarti a condurre la manutenzione programmata degli impianti elettrici della tua casa.

Chiama 0498256401